Gambe snelle? Ecco il Menu della Dottoressa Farnetti.

Vi è mai capitato di avere una festa e di scoprire che quell’abitino corto che sognavate di mettere, e che ha sempre esaltato le vostre bellissime gambe snelle, oggi non fa altro che mettere in risalto le vostre gambe… gonfie?

Forse avete soltanto sbagliato il menu del giorno prima!

Siccome capita, ebbene si, anche a me, l’ultima volta ho chiesto aiuto alla Dottoressa Farnetti che mi ha inviato un menu studiato ad hoc per mettere in risalto le gambe.

Ingredienti per il menu gambe snelle

2 uova tegamino

2 cipolle arrosto oppure insalata di finocchio

1 patata al cartoccio

Secondo i principi dell’alimentazione funzionale, ogni alimento ha una sua specifica funzione e ciascun pasto deve essere pensato come un unico progetto ormonale.

In questo caso abbiamole patate, che sono senza glutine e agevolano il lavoro del rene. Le uova che agevolano l’eliminazione dei liquidi perché sono proteine che non sovraccaricano la funzione del rene, stimolano il metabolismo e attivano il fegato. E la cipolla che è l’alimento drenante e diuretico per eccellenza. Mangiata cotta è meno odorosa e si tollera meglio, ma bisogna evitare di caramellarla altrimenti perde molte delle sue proprietà benefiche. Per chi non dovesse amare la cipolla, la può sostituire con un’insalata di finocchio, alimento disimbibente, diuretico, digestivo e in grado di contrastare il gonfiore addominale.

Gambe snelle? Ecco il Menu della Dottoressa Farnetti. ultima modifica: 2017-10-25T11:43:11+00:00 da Sara Farnetti

Commenti

Sara Farnetti

Specialista in medicina interna, fisiopatologia del metabolismo, nutrizione funzionale